FORMULA E

Formula E, E-Prix Berlino 5: pole a Rowland, ma che errore per Da Costa!

Il neo campione del Mondo, insieme ad altri tre piloti, non registrano alcun tempo nella sessione

di
  • A
  • A
  • A

Va a Oliver Rowland la penultima superpole della stagione di Formula E al termine di una qualifica pazzesca al Tempelhof di Berlino. Primo crono per il pilota Nissan, seguito da Frijns e Jani, ma ciò che succede ad inizio sessione ha dell'incredibile. Errore clamoroso di Da Costa, Vergne, Di Grassi e Buemi che escono tardi dal box, si ostacolano nel giro e non riescono a tagliare il traguardo per registrare un tempo prima della bandiera a scacchi. Per loro sarà

FIA

Lo spettacolo delle quattro ruote elettriche non fa sconti, neanche in qualifica. Quel che succede al Tempelhof, nella sessione che delinea la griglia di partenza per gara-5, ha dell'incredibile e a farne le spese sono le due Ds Techeetah, Audi e Nissan. Errore clamoroso da parte delle scuderie che fanno uscire i piloti, tutti del primo gruppo, con qualche secondo di ritardo che li costringe alla corsa contro il tempo per tagliare il traguardo prima della bandiera a scacchi.

Gli unici piloti a riuscirci sono Guenther ed Evans mentre Buemi, Di Grassi, Da Costa e Vergne si ostacolano a tal punto da arrivare al traguardo con la bandiera sventolante che ha sentenziato il " no time" per i quattro piloti che saranno costretti a partire dal fondo della griglia.

Ne approfitta, alla grande, Oliver Rowland che conquista la superpole davanti a Robin Frijns e Neel Jani. Bene anche René Rast, quinto, seguito da Lynn e Tom Blomqvist  chiamato da Jaguar per sostituire Calado negli ultimi due E-Prix della stagione.

 Vicino alla superpole anche Felipe Massa, che partirà ottavo davanti a Sette Camara e al compagno di squadra Mortara. A insidiare Vergne, che corre per conquistare il titolo di vice campione del Mondo, c'è sempre Andrè Lotterer che partirà settimo, 13° Guenther e 14° Evans.

Vi ricordiamo che potrete seguire gara-5 dell'E-Prix di Berlino in diretta dalle 18.45 su Canale 20 e in streaming su sito e app di Sportmediaset.it.  

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments