FORMULA E

Formula E, E-Prix Berlino 5: pole a Rowland, ma che errore per Da Costa!

Il neo campione del Mondo, insieme ad altri tre piloti, non registrano alcun tempo nella sessione

di
  • A
  • A
  • A

Va a Oliver Rowland la penultima superpole della stagione di Formula E al termine di una qualifica pazzesca al Tempelhof di Berlino. Primo crono per il pilota Nissan, seguito da Frijns e Jani, ma ciò che succede ad inizio sessione ha dell'incredibile. Errore clamoroso di Da Costa, Vergne, Di Grassi e Buemi che escono tardi dal box, si ostacolano nel giro e non riescono a tagliare il traguardo per registrare un tempo prima della bandiera a scacchi. Per loro sarà

Lo spettacolo delle quattro ruote elettriche non fa sconti, neanche in qualifica. Quel che succede al Tempelhof, nella sessione che delinea la griglia di partenza per gara-5, ha dell'incredibile e a farne le spese sono le due Ds Techeetah, Audi e Nissan. Errore clamoroso da parte delle scuderie che fanno uscire i piloti, tutti del primo gruppo, con qualche secondo di ritardo che li costringe alla corsa contro il tempo per tagliare il traguardo prima della bandiera a scacchi.

Gli unici piloti a riuscirci sono Guenther ed Evans mentre Buemi, Di Grassi, Da Costa e Vergne si ostacolano a tal punto da arrivare al traguardo con la bandiera sventolante che ha sentenziato il " no time" per i quattro piloti che saranno costretti a partire dal fondo della griglia.

Ne approfitta, alla grande, Oliver Rowland che conquista la superpole davanti a Robin Frijns e Neel Jani. Bene anche René Rast, quinto, seguito da Lynn e Tom Blomqvist  chiamato da Jaguar per sostituire Calado negli ultimi due E-Prix della stagione.

 Vicino alla superpole anche Felipe Massa, che partirà ottavo davanti a Sette Camara e al compagno di squadra Mortara. A insidiare Vergne, che corre per conquistare il titolo di vice campione del Mondo, c'è sempre Andrè Lotterer che partirà settimo, 13° Guenther e 14° Evans.

Vi ricordiamo che potrete seguire gara-5 dell'E-Prix di Berlino in diretta dalle 18.45 su Canale 20 e in streaming su sito e app di Sportmediaset.it.  

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments