F1 QATAR

Qualifiche Qatar, Sainz: "Possiamo fare meglio di così". Leclerc: "Inspiegabile, brutta sorpresa"

Amaro in bocca per il monegasco che non trova il giusto spunto per accedere al Q3

  • A
  • A
  • A

Un sabato in chiaroscuro per la Ferrari, che dopo una sessione di libere soddisfacente delude in qualifica. A salvare la faccia è Carlos Sainz, che domenica nel GP del Qatar a Losail partirà dalla settima casella in griglia: "Non mi sono trovato benissimo con la gialla, sono stato coraggioso prendendomi un rischio. Partiamo così, vediamo se sarà o meno un vantaggio, forse non lo è in partenza ma dopo sì".

"Ho fatto un bel giro in Q3, ho provato a portare al limite la macchina ma non sono riuscito a migliorarmi. Non è stato un weekend facile, Alpine e McLaren sono attaccate e negli altri fine settimana avevamo margine. Abbiamo fatto il nostro lavoro, non sarà facile ma possiamo fare meglio degli altri" ha detto il madrileno.

Delusione per Charles Leclerc, che non passa il taglio per il Q3 e dovrà partire dalla settima fila al tredicesimo posto in griglia: "Ero a un secondo e non ho fatto grandi errori o cose fuori dal comune, dobbiamo controllare bene i dati perché oggi non mi spiego questo risultato. Bruttissima sorpresa, troveremo di certo qualcosa che non va. La gomma non era mai nella finestra giusta, non mi sentivo bene in macchina"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti