IL PODIO

Perez: "Gara pazza, la meritava Verstappen"

Vettel: "Abbiamo fatto qualcosa di grande, sono al settimo cielo". Gasly: "Ho usato i gomiti con Leclerc"

  • A
  • A
  • A

Sergio Perez ha festeggiato a Baku la seconda vittoria della sua carriera in F1. "Sono felice, è stata una gara pazza. Mi dispiace per Verstappen, avrebbe meritato di vincere, sarebbe stato bello una doppietta. Siamo stati vicini al ritiro ma siamo riusciti a concludere la gara. Era difficile arrivare fino alla fine. Hamilton? Lui nella ripartenza mi ha messo sotto pressione fino alla fine, sono riuscito a resistere e alla ripartenza mi ha affiancato ma ho frenato il più tardi possibile e lui è andato lungo. Per fortuna è stata una bela giornata per il team. Una bella iniezione di fiducia", ha detto il messicano.

Vedi anche  Baku: Verstappen ko a cinque giri dalla fine: vittoria di Perez, Hamilton sbaglia alla ripartenza: Ferrari 4. con Leclerc Formula 1  Baku: Verstappen ko a cinque giri dalla fine: vittoria di Perez, Hamilton sbaglia alla ripartenza: Ferrari 4. con Leclerc Per la prima volta da quando ha lasciato la ferrari, Sebastian Vettel è salito sul podio al termine di una gara incredibile. "Ho gestito bene le gomme all'inizio e avevo un bel passo, è stata una una grande giornata, sono al settimo cielo. Per tornare sul podio c'è voluto un po' di tempo, ma ero abbastanza rilassato, abbiamo fatto qualcosa di grande. La macchina era settata alla perfezione", le parole del tedesco.

L'ultimo gradino del podio è finito nelle mani di Pierre Gasly, che si è difeso alla grande dagli assalti finali di Leclerc. "Ho dovuto tirare fuori i gomiti per tenere dietro Leclerc, all'inizio abbiamo perso tanta velocità al rettilineo. E' stato davvero entusiasmante. Ho dovuto dare tutto. E' stato un bellissimo week end, sono dei bellissimi punti per noi. Un lavoro fantastico", ha commentato.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments