F1 a Silverstone, Hamilton: "Un weekend perfetto"

Rosberg era tranquillo prima della penalità: "Il mio team sa quello che si può dire..."

F1 a Silverstone, Hamilton: "Un weekend perfetto"

La quarta gioia per Hamilton davanti al pubblico di casa, il pilota britannico dopo il podio si è anche lanciato sopra i fan: "Ho sempre sognato fare surf sul pubblico, avevo paura che mi lasciassero cadere ma è stato comunque bello. Volevo avvicinarmi ai miei fan, volevo toccarli, avrei voluto abbracciarli tutti. E' stato un weekend perfetto al 99,8%. Ho anche risparmiato il motore perché ho già fatto cinque modifiche su sei, speriamo che questo possa aiutarmi nelle prossime gare".

Nico Rosberg aveva finito secondo, ma poi è arrivata la doccia fredda della penalità: "Il mio box ha studiato tutto l'inverno cosa si può dire e cosa no, quindi penso non ci siano problemi. Sul bagnato Verstappen era il più veloce in pista, mentre sull'asciutto ero io che andavo molto forte. Peccato aver perso tanto tempo dietro a Max. Se è aggressivo nei corpo a corpo? Porca miseria, lui supera sempre al limite. Ma va bene così, è stata una bella lotta".

A beneficiare della penalità di Rosberg è stato Max Verstappen: "E' stato fantastico, qui è tutto grandioso, alla fine stavo riprendendo Lewis, ma mi sono fermato un giro troppo tardi, purtroppo Nico mi ha superato, alla fine devo dire grazie ala Red Bull, per aver guidato una macchina grandiosa". Chi invece non ha mai avuto la possibilità di lottare per il podio è stato Daniel Ricciardo: "All'inizio è stato difficile capire la situazione della pista, ma questo ha reso tutto interessante ed emozionante. Peccato, sono stato penalizzato dalla virtual safety car che ha permesso a quelli davanti di perdere meno tempo nel pit stop. Avrei potuto lottare per il podio, ma abbiamo avuto sfortuna per diverse circostanze. Sono contento perché siamo stati molto più veloci della Ferrari, ma per me è stata una gara noiosa, sembravano delle prove libere. Giravo da solo e invece avrei voluto lottare con qualcuno".

TAGS:
Formula1
Silverstone
GP Gran Bretagna
Hamilton
Rosberg
Mercedes