GP SILVERSTONE

Formula 1, GP 70° anniversario: Bottas davanti a tutti nelle prime prove libere

Il finlandese della Mercedes domina a Silverstone e ottiene il miglior crono della mattina, davanti al compagno di scuderia Hamilton. Alle loro spalle Verstappen, mentre Leclerc è quinto

  • A
  • A
  • A

È Valtteri Bottas a ottenere il miglior tempo nel primo turno di prove libere del GP del 70° anniversario di Formula 1. Nella mattina di Silversone il pilota finlandese ferma il cronometro a 1:26.166 davanti all’altra Mercedes di Lewis Hamilton (+0.138) e alla Red Bull di Max Verstappen (+0.727). Nico Hulkenberg su Racin Point è quarto (+0.776). Quinto tempo per la Ferrari di Charles Leclerc (+0.896), mentre l’altra Rossa di Sebastian Vettel è settima (+1.332).

Il quinto round del Mondiale 2020 di Formula 1 è l’occasione per celebrare i 70 anni della Formula 1 e le Mercedes, letteralmente dominanti, cominciano nel migliore dei modi il secondo weekend consecutivo sul circuito di Silverstone. Nelle prime prove libere Valtteri Bottas ha firmato il miglior tempo con 0.138 di vantaggio su Lewis Hamilton, ma il britannico è stato devastante sul passo gara con un paio di secondi di margine sul compagno di squadra. Sicuramente i due avevano un carico di benzina differente.

Alle loro spalle c’è Max Verstappen, rimasto ai box per un’ora, perché i meccanici hanno cambiato l’assetto, dopo aver percorso la bellezza di 10 installation laps senza far segnare alcun tempo cronometrato. L’olandese della Red Bull è poi sceso in pista e ha timbrato il terzo tempo a 0.727 di distacco da Bottas. Verstappen è comunque vicino ai tempi del finlandese sul passo gara, mentre il suo compagno di squadra Alexander Albon è sesto, a +1.114.

Le Ferrari hanno provato a difendersi: Charles Leclerc è a un decimo di distacco da Verstappen, a poco meno di nove decimi da Bottas. Il monegasco ha risposto discretamente sul giro secco, ma poi la Ferrari si è voluta concentrare sulla simulazione di gara nella seconda parte di sessione. Sebastian Vettel termina settimo, a quattro decimi dal compagno di squadra.

Bene la Racing Point dopo la fresca notizia della sentenza (400mila euro di multa e 15 punti di penalizzazione). Lance Stroll è ottavo ma con passo gara molto interessante; Nico Hulkenberg (che sostituisce Sergio Perez) è quarto. Bene le Alpha Tauri (nona e undicesima rispettivamente con Kvyat e Gasly). Come spesso accade durante le prove libere, McLaren nascoste: Norris 12°, Sainz 14°.  Alfa Romeo attardate: Raikkonen 18°, Kubica 19°.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments