FORMULA 1

F.1 Sainz ringrazia Binotto: "È stato un piacere lavorare al tuo fianco per spingere il team"

Dopo il compagno di squadra, anche lo spagnolo ringrazia sui social il Team Principal ferrarista "a termine" 

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

"Grazie Mattia. È stato un piacere lavorare al tuo fianco per spingere il team e noi stessi avanti, nel bene e nel male. Grazie per i bei ricordi e i momenti che abbiamo condiviso dentro e fuori le piste e tutto il meglio per i tuoi impegni futuri!". Anche Carlos Sainz indirizza via social un saluto a Mattia Binotto, proprio all'inizio degli ultimi trenta giorni del manager-ingegnere italoelvetico nei ranghi ferraristi.

© Getty Images

Arriva da... buon secondo, Carlos, preceduto da Leclerc nei ringraziamenti - quelli pubblici almeno - a Binotto. Una posizione di... subordine che Sainz rischia di dover incassare anche nelle gerarchie di squadra del prossimo anno. Almeno a ruote ferme o quantomeno ad inizio campionato, nel caso in cui a salire a bordo fosse davvero Frederic Vasseur, che nel 2018 ha dato al monegasco il suo battesimo nel Mondiale.  È indubbio infatti che Carlos - come noi stessi abbiamo scritto - abbia saputo tra lo scorso anno e questo saputo conquistare una considerazione pari a quella del compagno di squadra: nonostante la performance in pista abbia sostanzialmente dato ragione a Charles e come comunque prevedeva il suo trattamento contrattuale. 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti