Calcio ora per ora

Torino, Juric: "Europa? Certi treni non passano sempre"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Dopo la Lazio avremo Roma, Fiorentina e Napoli: vogliamo fare il massimo e sono curioso, sappiamo che certi treni per l'Europa non passano ogni anno". Ne è sicuro il tecnico del Torino Ivan Juric che si è espresso alla vigilia del recupero di campionato contro la Lazio.  "Sulla carta siamo meno attrezzati e le nostre avversarie sono piu' abituate, ma voglio che i miei ragazzi sentano le pressioni senza subirle e al Filadelfia si respira una bellissima aria: noi dobbiamo dare una spinta ai tifosi, loro devono appoggiarci - ha spiegato Juric che ha risposto anche alle parole del presidente Urbano Cairo sul suo futuro -. Non lo sento ogni giorno, ma cio' che conta e' soltanto il campo e pensiamo solo alla Lazio: siamo in emergenza perche' Tameze non si e' allenato e Djidji ha avuto un problema alla caviglia, oltre a Vojvoda che non ci sara', ma dobbiamo andare oltre al dolore e serve uno sforzo superiore". 

Leggi Anche