TAGLIO STIPENDI

Serie A, quanto risparmierebbero i club con il taglio stipendi

Le ipotesi in caso del via libera al piano della Lega: grosse cifre per Inter, Napoli, Roma e Milan

  • A
  • A
  • A

La battaglia per il taglio degli stipendi in Serie A è ancora aperta: è di ieri sia la proposta della Lega che ha trovato concordi tutti i club (Juventus esclusa, che ha già preso accordi a parte con i propri tesserati) sia la dura risposta dell'Assocalciatori che si è detta contraria. Ad ogni modo il comunicato della Lega Serie A ha il merito almeno di iniziare a far ragionare club, calciatori ma pure tifosi su qualche cifra vera: ecco quindi quanto risparmierebbero le squadre con la proposta delle società.

Esclusa come dicevamo la Juve, sarebbe per forza di cose l'Inter a beneficiarne maggiormente visto che ha il secondo monte stipendi del campionato: da 22 a 44 milioni a seconda che il campionato venga sospeso o riprenda. Grosse cifre pure per Napoli, Roma e Milan che hanno un monte stipendi superiore ai 100 milioni di euro (sempre al lordo) e taglierebbero oltre una trentina di milioni.

Con Lazio, Bologna, Cagliari, Fiorentina, Torino, Genoa e Sassuolo si resta sulla doppia cifra, poi il risparmio scenderebbe alla cifra singola da Sampdoria e Atalanta in giù.

Il risparmio viaggia di proporzione in proporzione sino ad arrivare alle zone basse di questa particolare classifica: il Brescia, come in campionato, è fanalino di coda con un risparmio teorico tra i 5 e 2,5 milioni a seconda della casistica.
(Nella gallery tutti i dati squadra per squadra)

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments