SERIE A

Serie A: Lecce-Cagliari non si gioca, rinviata a causa della pioggia. Si recupera domani alle 15  

Dopo alcuni sopralluoghi, l'arbitro Mariani ha deciso di non far disputare la gara

  • A
  • A
  • A

Il posticipo della tredicesima giornata del campionato di serie A tra Lecce e Cagliari è ufficialmente rinviato a domani alle 15, a causa della pioggia intensa che si è abbattuta sul “Via del Mare”. Lo ha deciso il direttore di gara, Mariani, dopo aver effettuato alcuni sopralluoghi accompagnato dai due capitani, Lucioni e Nainggolan. In un primo momento l’arbitro aveva deciso di tentare almeno di iniziare la partita, poi la decisione definitiva.

Pochi minuti dopo il rinvio la Lega e le due società hanno deciso di recuperare la partita domani alle 15 nonostantele previsioni meteo non promettono nulla di buono.

Il Lecce di mister Liverani voleva scendere in campo per sfatare il tabù casalingo, ma la pioggia che si è scatenata sul “Via del Mare” non ha permesso a Lapadula e compagni di cercare la prima vittoria casalinga della stagione, contro un lanciatissimo Cagliari. L’arbitro Mariani, dopo alcuni sopralluoghi insieme ai capitani delle due squadre, non ha potuto far altro che rinviare la partita, una volta constatata l’impossibilità per il pallone di rimbalzare sul terreno di gioco. “Per me non si gioca”, ha detto Mariani a Lucioni e Nainggolan, sotto una pioggia battente. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments