SERIE B

Serie B: il Chievo viaggia fino a Empoli per una partita che non si gioca causa Covid

I toscani sono infatti in quarantena precauzionale fino al 7 aprile per 13 positivi nel gruppo squadra

  • A
  • A
  • A

Partenza stamattina da Verona destinazione Empoli: niente partita, questo già lo si sapeva, ma solo a conti fatti un allenamento in trasferta per il Chievo. Il tutto perché il match di Serie B tra i veneti e la capolista non si è potuto disputare visti i 13 positivi nel gruppo squadra dei toscani (11 giocatori e 2 membri dello staff) che dopo aver già saltato lo scorso incontro con la Cremonese si trovano ancora in quarantena e ci resteranno fino al 7 aprile su disposizione della locale Asl. La Lega di Serie B non aveva però stabilito il rinvio, per cui per prassi gli ospiti si sono dovuti presentare al Castellani perché l'arbitro Orsato potesse così certificare l'assenza dei padroni di casa e dare quindi il via alla trafila che con ogni probabilità porterà poi la partita a essere recuperata nelle prossime settimane. Se invece il giudice sportivo dovesse decretare la sconfitta a tavolino, l'Empoli procederà al ricorso.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments