PER IL CALCIO FEMMINILE

Rapinoe: "Ronaldo, Messi e Ibrahimovic non si impegnano per il calcio femminile"

Il Pallone d'Oro femminile: "Voglio urlare: aiutatemi! Hanno paura di perdere tutto?"

  • A
  • A
  • A

Megan Rapinoe, in occasione del Pallone d'Oro 2019 femminile, ha rilasciato un'intervista a France Football chiedendo aiuto ai colleghi maschili più famosi nel promuovere il calcio femminile: "Voglio urlare: Cristiano Ronaldo, Messi, Ibrahimovic aiutatemi! Queste grandi star non si impegnano per niente quando ci sono così tanti problemi nel calcio. Hanno forse paura di perdere tutto? Nessuno li cancellerebbe dalla storia del calcio per essersi espressi contro sessismo e razzismo".

rapinoe

Messi si è tenuto spesso alla larga da questioni fuori campo, Cristiano Ronaldo e Ibrahimovic in passato hanno condannato gli abusi razziali anche se lo svedese, in un'intervista del 2013, si era espresso così a proposito del calcio femminile: "Non è possibile confrontarlo con quello maschile, non è nemmeno divertente. In giro per l'Europa mi paragonano a Messi o Ronaldo, in Svezia mi si paragona a Lotta Schelin (ex calciatrice svedese, ndr). Stanno scherzando? Quando ho battuto il record di gol segnati in nazionale con chi dovevo paragonarli? Con chi aveva fatto questi record o con le donne?".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments