INGHILTERRA

Premier League: tris del Tottenham in casa del Newcastle

Gli Spurs vincono 3-2 all'esordio della nuova proprietà dei Magpies. Il West Ham passa sul campo dell'Everton con Ogbonna

  • A
  • A
  • A

Secondo successo consecutivo in Premier League per il Tottenham che nell'ottava giornata vince 3-2 sul campo del Newcastle. Nel primo match con la nuova proprietà araba, i Magpies passano in vantaggio dopo due minuti grazie a Wilson, ma gli Spurs rimontano con Ndombele (17'), Kane (22') e Son (48'): inutile l'autogol di Dier all'89. Ogbonna regala al West Ham la vittoria per 1-0 in casa dell'Everton.

NEWCASTLE-TOTTENHAM 2-3
Un esordio difficilissimo per la nuova proprietà del Newcastle, sia per il ko in campo che per quanto accaduto sugli spalti del St. James' Park a fine primo tempo: il Tottenham ottiene il secondo successo di fila vincendo 3-2. Eppure, l'entusiasmo dei tifosi di casa trascina la formazione di Bruce, che passa dopo appena due minuti grazie al colpo di testa di Wilson su cross dalla destra di Manquillo. Gli Spurs, però, reagiscono e nel giro di cinque minuti si portano in vantaggio: prima Ndombele (17') pareggia con un destro potente e preciso in area, poi Kane firma il sorpasso e il suo primo gol in questa Premier. Prima dell'intervallo, il match viene sospeso per i soccorsi sugli spalti ad un tifoso, che accusa un malore e lascia lo stadio: al rientro in campo, il Tottenham cala il tris con Son, che insacca a porta vuota su assist di Kane. La formazione di Espirito Santo gestisce nella ripresa e all'83' Shelvey lascia i padroni di casa in dieci, ma sei minuti dopo Dier insacca nella propria porta il 3-2, rimettendo in partita il Newcastle, che non riesce però ad agguantare il pareggio nel recupero. Con questo successo, il secondo di fila, il Tottenham sale a quota 15 punti, mentre il Newcastle resta penultimo a quota 3 insieme al Burnley.

EVERTON-WEST HAM 0-1
Colpo esterno del West Ham, che passa a Goodison Park e batte 1-0 l'Everton di Benitez. Nel primo tempo, sono i Toffees a farsi preferire, con Doucoure che ci prova due volte: prima dalla distanza, poi di testa in area, senza però centrare lo specchio della porta. Nella ripresa, l'incornata di Rondon finisce vicinissima alla porta difesa da Pickford. Quella vincente la trova allora Angelo Ogbonna, che al 74' su calcio d'angolo regala tre punti preziosissimi agli Hammers. La formazione di Moyes sale così a 14 punti, agganciando proprio l'Everton.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments