Milan, Montella: "La squadra è più compatta"

Il tecnico rossonero: "Ci abitueremo al VAR, gli episodi possono condizionare"

Milan, Montella: "La squadra è più compatta"

Contro il Betis Siviglia è arrivata la seconda sconfitta nel precampionato del Milan. "Abbiamo bisogno di partite così - ha commentato sereno Montella -, per far giocare insieme uomini per la prima volta. Dobbiamo migliorare nella velocità, ma ho avuto indicazioni positive. Ho la sensazione che la squadra sia più compatta, abbiamo fretta ma serve pazienza". Sfida condizionata dal VAR: "La partita è servita anche a questo, dovremo abituarci".

Una sfida importante anche dal punto di vista atletico per preparare l'Europa League: "Nell'ultimo passaggio dobbiamo fare meglio, ma questo tipo di partite ci serve per far affiatare i nostri ragazzi che non hanno mai giocato insieme. Dovremo essere più veloci, ma ho avuto diverse indicazioni positive anche in fase difensiva. La squadra mi sembra più compatta, ma siamo ancora in costruzione e anche se abbiamo poco tempo non dobbiamo avere fretta. Serve un po' di pazienza".

Gli occhi di Catania oltre che sull'ex tecnico degli etnei erano concentrati su André Silva e Çalhanoglu: "Sono tornato qui con grande piacere, ho rivisto tanti amici - ha ammesso Montella -. I ragazzi li ho visti bene, possono e devono crescere. Miglioreranno anche perché sono giovanissimi e provengono da un campionato diverso. Per chi gioca davanti è più complicato adattarsi".

TAGS:
Mercato
Milan
Betis
Montella

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X