NAZIONALE

Italia: Biraghi ha la febbre e lascia il ritiro, primo allenamento con Balotelli e Joao Pedro

Indisponibile il capitano della Fiorentina. Per il resto del gruppo prima seduta, fermo Luiz Felipe

  • A
  • A
  • A

Primo giorno di allenamento per l'Italia nello stage di tre giorni a Coverciano e il ct Roberto Mancini perde anche Cristiano Biraghi. Il capitano della Fiorentina ha lasciato il ritiro azzurro perché febbricitante: è stato sottoposto a tampone e ora aspetta l'esito del test. Per il resto del gruppo primo allenamento: quasi due ore di lavoro in cui il ct con i suoi collaboratori (fra i quali Daniele De Rossi, tornato nello staff tecnico azzurro) ha fatto svolgere esercitazioni tecnico-tattiche suddividendo i giocatori in tre gruppi.

Balotelli ha lavorato fra gli altri con Zaniolo, Joao Pedro (una delle novità tra i convocati) con Berardi, Immobile e Insigne. L'altro italo-brasiliano Luiz Felipe non si è allenato. Giovedì altro allenamento preceduto da riunione e sessione video mentre venerdì, prima dello sciogliete le righe, gli azzurri sosterranno una partitella in famiglia.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti