Calcio ora per ora

Inter, acerbi: "non sono qui per fare la comparsa"

Dopo l'esordio con l'Inter in Champions, Francesco Acerbi ha così commentato

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Dopo l'esordio con l'Inter in Champions, Francesco Acerbi ha così commentato la sua prestazione e la vittoria contro il Viktoria Plzen: "Non sono un ragazzo timido e poi tutti mi hanno accolto benissimo. Non sono venuto qui per fare la comparsa, sono qui per dare una mano. Sono io, entro come se giocassi qui da tempo. La mia preoccupazione era l'assenza dal campo da tre mesi, ma è andata bene. Vincere la partita col Torino è stato importante, poi siamo venuti qui sapendo che loro in casa fanno bene e non era facile. Oggi dovevamo avere un po' più di continuità nella partita, abbiamo concesso troppi cross. Su quello bisogna migliorare".

Ora la qualificazione passerà dal doppio confronto col Barcellona?
"Ora c'è l'ultima a Udine, poi c'è la pausa nazionale importante anche per mettere un po' di forza, per lavorare e arrivare al meglio al tour de force che ci sarà fino al Mondiale".