LA POSIZIONE

Il Real smentisce Ancelotti: "Mai dubitato di partecipare al Mondiale per club"

Il club di Florentino, con un comunicato ufficiale, chiarisce di voler prendere parte alla nuova manifestazione iridata. L'allenatore: "Mal interpretato" 

  • A
  • A
  • A

Contrordine blancos! Dopo l'intervista di Carlo Ancelotti al Giornale ("la Fifa si scordi pure che calciatori e club partecipino a quel torneo. Una partita sola del Real Madrid vale 20 milioni di euro, la Fifa vorrebbe darci quella cifra per tutta la competizione"), il club di Florentino Perez ha smentito il suo allenatore con questa nota ufficiale: "Il Real Madrid C. F. comunica che in nessun momento ha dubitato di partecipare al nuovo Mondiale per club che la Fifa organizzerà nella prossima stagione 2024/2025. Pertanto il nostro club disputerà, come previsto, questa competizione ufficiale che affrontiamo con orgoglio e la massima speranza, per tornare a fare sognare i nostri milioni di appassionati di tutto il mondo con un nuovo titolo".

Ancelotti, a questo punto, ha dovuto prendere una posizione rispetto a quanto riportato dal Giornale e lo ha fatto su X con queste parole: "Nella mia intervista le parole sul Mondiale per club della Fifa sono state interpretate in modo diverso da quelle che erano le mie intenzioni. Non c'è niente di più lontano dal mio interesse che rinunciare alla possibilità di disputare un torneo che considero possa essere una grande opportunità per continuare a lottare per grandi titoli con il Real". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti