Gordon Banks, l'omaggio di Pelè e Maradona: “Persa una leggenda"

"Oggi ho una grande tristezza nel cuore" il lungo post dell'ex stella della Selecao

  • A
  • A
  • A

La scomparsa di Gordon Banks, morto all'età di 81 anni, non ha lasciato indifferente il mondo del calcio. Anche Pelè e Maradona sui social hanno voluto ricordare al mito britannico autore della parata più bella del mondo nel calcio ai Mondiali del 1970 realizzata proprio su un colpo di testa della leggenda brasiliana. "Oggi ho una grande tristezza nel cuore - esordisce Pelè con un lungo post su Instagram -. Per molte persone il ricordo di Gordon Banks è definito dalla parata che ha fatto contro di me nel 1970. Capisco perché. E' stata una delle migliori che io abbia mai visto, nella vita reale e in tutte le migliaia di partite che ho visto”.

Pelè ha reso omaggio al Campione del Mondo del 1966 raccontando di nuovo cosa accadde in quella partita tra Inghilterra e Brasile in Messico: “Quando sei un calciatore, capisci subito come colpisci la palla. La colpii esattamente come speravo. Esattamente dove volevo che andasse. Ed ero pronto per festeggiare. Ma poi quest'uomo, Banks, è apparso ai miei occhi, come una specie di fantasma blu. È sbucato dal nulla e ha fatto qualcosa che non ritenevo possibile. Ha respinto il mio colpo di testa, in qualche modo. Non potevo credere a quello che avevo visto. Anche adesso, quando lo riguardo, non riesco a credere a come abbia fatto".

“Ma il mio ricordo di Gordon non e' definita da quella parata, bensì dalla sua amicizia - ha aggiunto l'ex stella della Selecao -. Era un uomo gentile e caloroso che ha dato tanto alla gente. Quindi sono contento che abbia parato il mio colpo di testa, perchè quell'atto è stato l'inizio di un'amicizia della quale farò sempre tesoro. Ogni volta che ci incontravamo, era sempre come se non fossimo mai stati separati. Oggi ho grande tristezza nel cuore e invio le condoglianze alla famiglia di cui era così orgoglioso. Riposa in pace amico mio".


Commovente anche il ricordo di Diego Armando Maradona che ha pubblicato una foto sui social una foto insieme a Banks con le seguenti parole: “"Il calcio ha bisogno di leggende e oggi ci ha lasciato una di loro. Il mio rispetto per Gordon Banks (1937-2019)".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments