Calcio ora per ora

genoa, Shevchenko: "con Spezia nessuna paura"

Uno scontro diretto fondamentale per la lotta salvezza quello che attende

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Uno scontro diretto fondamentale per la lotta salvezza quello che attende domani al Ferraris il Genoa che sfidera' lo Spezia. "Sara' una partita importantissima - ha detto Shevchenko - Dobbiamo cercare di fare la nostra gara partita e vincere le nostre paure. Voglio un Genoa aggressivo e propositivo che non abbia timori ma che riesca a fare il suo calcio. E' uno scontro diretto e se faremo un buon risultato ci avvicineremo al nostro traguardo che e' la salvezza". Contro il Sassuolo si e' visto un buon Genoa soprattutto nel primo tempo, ma ancora troppi errori. "Dovremo gestire meglio il pallone, essere piu' propositivi. Contro il Sassuolo la squadra , soprattutto nel primo tempo, ha avuto tante possibilita' ma doveva sviluppare meglio le azioni. Invece c'e' stata qualche scelta sbagliata, qualche errore individuale anche nei passaggi semplici. Ecco, domani dobbiamo cercare di eliminare questi errori e cercare di fare la nostra partita". Tutte da decifrare invece le scelte di formazioni con il ritorno dalla squalifica di Sturaro unico punto fermo. "Criscito e' tornato negativo ma ricordiamo che era uscito contro l'Atalanta per un problema fisico e poi e' rimasto in isolamento a casa quindi valuteremo-ha spiegato il tecnico ucraino-. I nuovi? Vanno inseriti . Hefti stava bene ma e' calato nel secondo tempo. Yeboah bisogna dargli il tempo di inserirsi nel gruppo". In crescita invece Caicedo, elemento che puo' diventare importante. "E' un giocatore con esperienza ma viene da due mesi di infortunio. Adesso pero' si sta allenando con continuita' e la sua condizione sta migliorando , se continua cosi' avra' il suo spazio".