Calcio ora per ora

FIGC, BRUNELLI: "8 ITALIANE IN EUROPA TESTIMONIA CRESCITA SERIE A"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

La presenza di otto squadre italiane in Europa nella stagione 2024/25 "testimonia la crescita del nostro calcio, con una new entry assoluta visto che il Bologna mancava da tanto tempo; l'Atalanta comunque e' una consacrazione, seppur recente. Combinando anche nel giudizio l'esito recente di Conference League ed Europa League, con tante partecipazioni fino alle semifinali o finali negli ultimi anni, credo sia una straordinaria dimostrazione dell'elevata qualita' media del calcio italiano di serie A. Credo che si possa dire che la qualita' vera, il valore di un campionato, piu' che da uno o due punte di eccellenza, e' dimostrabile con la qualita' media delle sue partecipanti". Lo ha dichiarato Marco Brunelli, segretario Figc, a Radio Tv Serie A durante il Festival della Serie A. "La Nazionale? Siamo in partenza. Tutto quello che si poteva fare in preparazione e' stato fatto al meglio - ha proseguito - Il mister e' motivato e convinto di come stanno lavorando i ragazzi, siamo fiduciosi". A proposito delle nuove competizioni europee "la riforma di Champions League, Europea League e Conference League e' obiettivamente quasi una rivoluzione. Probabilmente in tanti anni di storia delle competizioni europee, in qualche caso lunga come quella della Coppa dei Campioni poi diventata Champions League, in qualche caso piu' breve come quella della Conference League, forse questa e' davvero una rivoluzione, il passaggio piu' epocale rispetto alle modifiche introdotte. Ci vorra' un po' di tempo per renderla comprensibile a tutti, ma sono convintissimo che appena si iniziera' a giocare la gente mettera' a fuoco immediatamente di cosa si tratta. Personalmente la trovo molto bella, una formula molto stimolante, che risolve uno dei piccoli-grandi problemi presenti nella fase a gironi, quello di avere a volte delle partite prive di significato sportivo o meno interessanti per il risultato finale; oggi ogni singola partita, ogni singolo punto, ogni singolo gol determinera' qualcosa nella classifica unica finale - ha concluso - Trentasei squadre partecipanti che verranno posizionate in una classifica finale al termine di otto giornate. Questo sara' molto bello. Segnalo una cosa che personalmente mi piace tantissimo: ci sara' un'ultima giornata, l'ottava, in cui 18 partite si giocheranno in contemporanea alla sera e ogni singolo gol su un campo potra' cambiare radicalmente la classifica di tutte le altre squadre che partecipano. Anche, banalmente, televisivamente, come esigenza di raccontare in maniera nuova la competizione, sara' una bella sfida".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti