L'INCIDENTE

Ferito da fuochi d'artificio: il difensore del Galatasaray Elabdellaoui rischia di rimanere cieco

Il calciatore norvegese in ospedale a Istanbul: inizialmente si temeva per la sua vita

  • A
  • A
  • A

Omar Elabdellaoui, difensore norvegese di origine marocchina del Galatasaray, è ricoverato da questa notte in un ospedale di Istanbul dopo essere stato colpito al volto da un petardo durante in festeggiamenti in casa sua per l'arrivo del nuovo anno. Inizialmente si temeva addirittura per la sua vita ma in mattinata lo stesso club turco ha emesso un comunicato per precisare che è fuori pericolo ma che le sue condizioni restano gravi: si teme infatti per le sue mani e soprattutto per i suoi occhi. Le ustioni provocate dai fuochi d'artificio potrebbero infatti costare la cecità ad Elabdellaoui .

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments