Calcio ora per ora

CHAMPIONS, LIPSIA: POSITIVI AL COVID TECNICO E CAPITANO

 L'allenatore del Lipsia Jesse Marsch e il portiere-capitano Peter Gulacsi

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

 L'allenatore del Lipsia Jesse Marsch e il portiere-capitano Peter Gulacsi sono risultati positivi al Covid-19 e non prenderanno parte alla trasferta di domani a Bruges, in Champions League. L'assenza di Gulacsi si aggiunge a quelle dell'attaccante Yussuf Poulsen e del centrocampista della nazionale spagnola Dani Olmo, vittime di problemi muscolari e che non dovrebbero tornare in campo fino a gennaio. Per il Lipsia, ultima del girone A (con Paris SG e Manchester City) con un solo punto in quattro partite, una vittoria a Bruges e' l'ultima occasione per sperare di agguantare il terzo posto, qualificandosi per l'Europa League. Le due positivita' sono emerse nonostante l'intero gruppo squadra ed il personale siano vaccinati o guariti, afferma il club. Marsch e' stato messo in isolamento. Gulacsi e' risultato positivo a un test rapido, ma e' ancora in attesa di un risultato della PCR. Anche il vice allenatore Marco Kurth non sara' della trasferta. Viene tenuto lontano dalla squadra per precauzione dopo essere stato vicino a una persona positiva. In panchina a Bruges andra' il secondo assistente di Marsch, Achim Beierlorzer. 

Leggi Anche