Calcio

"Sara' difficile per la Fiorentina ma anche per noi non sara' facile. D'altronde tragedie cosi' non si scordano piu', inevitabilmente i ricordi vanno a quel giorno e mentalmente entrambe le squadre potranno esserne condizionate". Massimo Oddo presenta cosi' Fiorentina-Udinese, recupero della 27/a giornata rinviata per la morte di Davide Astori, nella conferenza stampa della vigilia. La Fiorentina sta molto bene, anche fisicamente, sono un gruppo compatto con ottimi valori tecnici che puo' mettere in difficolta' chiunque - ha aggiunto l'allenatore dei friulani - Dobbiamo partire dai presupposti con cui siamo andati a Bergamo, una partita di sofferenza in cui sfruttare al meglio le nostre attuali potenzialita' e cercare di fare risultato positivo, a tutti i costi".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A