Calcio

Il presidente dello Sporting Lisbona ha deciso venerdi' sera di sospendere tutti i giocatori della sua squadra insoddisfatti delle sue critiche seguite alla sconfitta contro l'Atle'tico Madrid in Europa League, costringendo l'allenatore Jorge Jesus a schierare una squadra B domenica in campionato contro il Paços Ferreira. Giovedi', Bruno de Carvalho, presidente dei Leoni dal 2013, ha espresso la sua rabbia sui social network a seguito del ko dello Sporting contro la squadra di Madrid (2-0) nei quarti di finale di Europa League. "Invece di essere 22 come volevo, abbiamo giocato in nove", ha insistito sul suo account Facebook. "Vedere errori grossolani da parte di giocatori internazionali e con esperienza aumenta solo la nostra sofferenza", ha aggiunto.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A