KEITA: "RAZZISMO? NON FAR PAGARE TUTTI"

"Quanto accaduto a Koulibaly non si ripeterà? Lo vedo un po' difficile, di gente ignorante ce n'è sempre in giro e purtroppo non abbiamo tutti la stessa educazione. Se non lo hanno imparato da bambini non lo faranno a 30 o 40 anni". Lo ha detto l'attaccante dell'Inter Keita Balde a proposito del fenomeno del razzismo negli stadi. "Non si deve far pagare 100 persone per 10 - ha aggiunto a Sky - . Ognuno è responsabile di ciò che fa. Aprire lo stadio ai bambini? E' una bella cosa, mi piace come idea. Ai giovani dico di imparare le cose buone del campo, ci sono, bisogna guardare quelle".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X