Calcio

"Dopo il gol al Milan non ho praticamente vissuto per tre giorni". Alberto Brignoli, portiere del Benevento in prestito dalla Juventus, torna sulla sua rete al Milan a un girone di distanza: "Mi chiamavano per interviste da Cina e America – racconta a Tuttosport – ho ricevuto più di 400 messaggi, molti da sconosciuti. Meglio del gol? Ho sognato spesso un ingresso in campo come quello di Szczesny al Bernabeu, entrare e parare un rigore al novantesimo sarebbe il massimo. Mi piacerebbe fare una stagione alla Juve, ma il mio obiettivo è di essere protagonista in A per i prossimi dieci anni".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A