Calcio ora per ora

BOLOGNA, FURIA MIHA: "SIAMO I PIU' AMMONITI D'EUROPA"

"In undici contro undici non c'e' stata partita, poi in dieci abbiamo

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"In undici contro undici non c'e' stata partita, poi in dieci abbiamo sofferto e alla fine il pareggio e' giusto, anche se rode averlo preso alla fine". E' il commento di Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, dopo il pareggio casalingo con l'Udinese. "Queste cose succedono con arbitri che non sanno gestire le partite: perche' il giocatore dell'Udinese gia' ammonito non ha preso il secondo giallo per il fallo su Rabbi? In dieci contro dieci a 5' dalla fine forse sarebbe finita diversamente", ha proseguito il tecnico rossoblu'. "Non voglio cercare scuse, ma intanto noi continuiamo ad essere la squadra piu' ammonita d'Europa: ci deve essere un limite, non e' giusto", ha proseguito. "Comunque anche oggi si e' visto che il Bologna gioca a calcio, abbiamo elementi di qualita' e creiamo tanto. Si e' segnato su palla inattiva e poi su una gran bella azione. Certo, subire il 2-2 nel recupero mi scoccia", ha concluso Mihajlovic.