A TIKI TAKA

Bellugi: "Moratti sì è offerto di pagarmi le protesi"

L'ex difensore dell'Inter racconta il suo dramma, con l'amputazione di entrambe le gambe come conseguenza del covid-19

  • A
  • A
  • A

"Moratti si è offerto di pagarmi le protesi". In collegamento dall'Ospedale di Niguarda di Milano, Mauro Bellugi racconta a Tiki Taka con grande forza d'animo e spirito battagliero il suo calvario, con l'amputazione di entrambe le gambe come conseguenza del covid-19. "Massimo e Bedi mi ritengono uno di famiglia", ha aggiunto l'ex difensore dell'Inter e della Nazionale, che oggi ha 70 anni, parlando dell'ex presidente nerazzurro. "Il covid ha aggravato una mia malattia del sangue preesistente. Io non ho voglia di morire".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments