Calcio

Albania, Edy Reja nuovo commissario tecnico della nazionale

Ha firmato fino alla fine di tutte le partite di qualificazione agli Europei del 2020

  • A
  • A
  • A

Edy Reja è il nuovo commissario tecnico della nazionale albanese. L'ex allenatore di Lazio, Napoli e Atalanta, ha firmato a Tirana il contratto che lo lega alla Federcalcio albanese fino al prossimo novembre, al termine cioè di tutte le partite di qualificazione agli Europei del 2020. "Concludiamo questa prima parte poi vediamo se ci sono le condizioni per poter lavorare ancora. Perché devo dimostrare, perché devo poi sapere come funziona la federazione e il calcio albanesi, e soprattutto devo ottenere i risultati", ha spiegato Reja.

E a proposito di risultati, nelle prime due partite del girone H, l'Albania ha ottenuto solo 3 punti contro l'Andorra, perdendo prima in casa contro la Turchia, una sconfitta che è costata la panchina a Christian Panucci. "Sono contento della scelta che abbiamo fatto -  ha dichiarato il presidente della Federcalcio albanese Armando Duka-. Reja è un allenatore di lunga esperienza. Mi auguro che la nazionale possa avere buoni risultati ed essere un candidato ad andare nelle finali dell'Euro 2020".

Reja si è detto convinto che "l'Albania ha un potenziale per potersela giocare". "Abbiamo un obiettivo solo, quello di andare all fase finale di Euro 2020, questa è la cosa primaria. E da subito dobbiamo pensare alla prossima partita", ha spiegato Reja, che ha meno di due mesi per conoscere i propri giocatori e prepararsi la sfida con l'Islanda in trasferta, il prossimo 8 giugno. Reja è il quarto allenatore italiano della nazionale albanese dopo Giuseppe Dossena, Gianni De Biasi e Panucci.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments