ALTRI SPORT

Spartan Race: a Taranto una corsa da gladiatori

Una sfida fisica e mentale contro i propri limiti e le proprie paure

  • A
  • A
  • A

Uno spettacolo di intensità fisica e tenuta mentale: la Spartan Race andata in scena a Taranto ha raccontato le sfide di uomini-gladiatori che hanno lottato contro i propri limite, le proprie paure. Uno stile di vita prima ancora di una corsa, anche perché per superare ostacoli come fuoco, pesi, arrampicate, filo spinato, fango ci vuole una preparazione che va al di là di quella di una "normale" competizione.

Nello splendido contesto del parco Cimino è andata in scena la quarta edizione tarantina (ogni anno ci sono 130 gare in tutto il mondo) della corsa degli Spartans con più di 2.000 atleti da 40 nazioni diverse. Volete provare? Ci sono tre livelli di ingresso: dallo sprint di 5km con 20 ostacoli fino alla gara di 21 km con 30 ostacoli. Una competizione da marina, molta fatica ma anche molta soddisfazione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments