DAGLI USA

Nba, la ripartenza tra sei settimane

Si giocherebbe solo in due località: Las Vegas e Orlando

  • A
  • A
  • A

La Nba può ripartire "entro sei o al massimo otto settimane, con partite giocate soloa a Las Vegas e Orlando", località ricche di strutture alberghiere. Questa l'opinione del comproprietario di Milwaukee Bucks, uno dei team favoriti per il titolo, Marc Lasry secondo il quale "siamo vicini alla soluzione: venerdì prossimo ci riuniremo in videoconferenza e sicuramente ne parleremo. I giocatori di ogni squadra stanno gradualmente tornando ad allenarsi e ciò vuol dire che entro sei-otto settimane sara' possibile riprendere". Le franchigie della Nba verrebbero tenute isolate in una 'bolla', albergji esclusivamente per loro, con test continui per verificare le condizioni di salute. "Per rendere tutto piu' facile e controllabile - ha aggiunto Lasry - penso che la cosa sia migliore sia stare tutti a Las Vegas ad Ovest e a Orlando per l'Est. Sarà diverso dal solito, ma anche stimolante".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments