Atletica, Mondiali: Bolt è ancora il più veloce del mondo

A Pechino il giamaicano vince i 100 in 9"79, Gatlin sconfitto

L'uomo più veloce del pianeta è ancora lui, Usain Bolt. Il velocista giamaicano, detentore del record del mondo, campione iridato e olimpico in carica, si è imposto nella finale dei 100 metri ai Mondiali di atletica di Pechino. Bolt, reduce da due stagioni anonime, ha chiuso in 9"79 , lasciandosi alle spalle l'americano Justin Gatlin (9"80), il suo grande rivale. Terzo posto in 9"91 per il canadese Andre De Grasse e l'americano Trayvon Bromell.

"Questa vittoria per me significa moltissimo perché ho lottato per tutta la stagione e ci ho messo molto a fare in modo che le cose funzionassero di nuovo". E' il primo commento di Usain Bolt ai microfoni della BBC dopo il successo nella finale dei 100 dei Mondiali di Pechino. "E' stato un anno di alti e bassi, ma ora è tutto ok", ha aggiunto il velocista giamaicano.

TAGS:
Atletica
Mondiali
100 metri
Bolt
Gatlin

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X