Super Bowl: trionfo Eagles

Successo della squadra di Philadelphia per 41-33. E' la prima volta che gli Eagles vincono il titolo. Nick Foles Mvp

  • A
  • A
  • A

I Philadelphia Eagles hanno vinto a sorpresa la cinquantaduesima edizione del Super Bowl battendo i New England Patriots di Boston, grandi favoriti, per 41-33 al Bank Stadium di Minneapolis. E' la prima volta che gli Eagles vincono il titolo, contro i sei conquistati dai Patriots. Nick Foles viene meritatamente incoronato con il titolo di Mvp, miglior giocatore. Niente da fare per la star dei Patriots, il quarantenne Tom Brady.

Gli Eagles hanno dato vita a una delle più grandi sorprese nella storia della Nfl. Al Bank Stadium di Minneapolis (Minnesota) è andato in scena un vero e proprio thriller con il grande Tom Brady, quarantenne quarterback dei Patriots, in grado di recuperare più volte durante la partita fino a passare per la prima volta in vantaggio nel quarto e ultimo tempo per 33-32. Ma proprio quando l'ennesimo capolavoro sembrava fatto, gli Eagles sono tornati avanti per 38-33 grazie a un touchdown di Ertz lanciato in end zone dallo splendido Nick Foles (tre touchdown e 400 yards lanciate nella partita) e subito dopo Brady ha perso il pallone del drive decisivo che gli è stato strappato dalle mani da Graham per uno storico "fumble". La partita è finita lì con un ultimo field goal di Philadelphia che ha fissato il punteggio sul 41-33. Trionfo e città in festa a Philadelphia che trionfa per la prima volta nell'evento sportivo più importante degli Usa.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments