Nba, Blake Griffin lascia i Los Angeles Clippers: va ai Detroit Pistons

Clamoroso cambio di squadra per la prima scelta assoluta del 2009. In estate era andato via Chris Paul. Il prossimo sarà DeAndre Jordan?

  • A
  • A
  • A

Clamoroso scossone di mercato in Nba. I Los Angeles Clippers continuano la loro rivoluzione. Dopo aver ceduto in estate il loro giocatore-franchigia (Chris Paul, passato a Houston), i "cugini" dei Lakers hanno ceduto anche Blake Griffin, a sua volta diventato inevitabilmente il giocatore di riferimento. Griffin è passato ai Detroit Pistons per un pacchetto costruito attorno a Avery Bradley e Tobias Harris. I Clippers, però, intascano soprattutto la prima scelta dei Pistons del draft 2018.

La squadra di Steve Ballmer ha quindi deciso di voltare definitamente pagina. Ceduti Paul e Griffin, l'intenzione è quella di rinunciare ad essere altamente competitivi in questa stagione per liberare importante spazio salariale per poi darsi una nuova chance da agosto in poi. In questo senso, secondo quanto riportato da Espn, anche DeAndre Jordan potrebbe lasciare i Clippers: l'opzione d'uscita dal contratto, esercitabile fra cinque mesi, consentirà al secondo miglior rimbalzista Nba di lasciare Los Angeles a costo zero. Resta da capire che squadra troverà Danilo Gallinari quando rientrerà dall'ennesimo infortunio.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments