Boxe: Pacquiao cede all'australiano Horn e perde lo scettro dei pesi welter Wbo

Inattesa sconfitta per il filippino, che ora potrebbe dire basta

Pacquiao vs Horn, foto AFP

Clamorosa sconfitta per Manny Pacquiao. Sul ring di Brisbane in Australia, davanti a oltre 50 mila spettatori, il pugile filippino viene battuto ai punti dal rivale decisamente meno quotato, l'australiano Jeff Horn, insegnante di educazione fisica, e cede lo scettro dei pesi welter Wbo. Pacquiao, attualmente senatore nel suo paese, era alla prima difesa del titolo: a questo punto potrebbe dire addio a una lunga carriera costellata di successi.

Per la prima parte del match Pacquiao ha dettato la sua legge, quella di un pugile esperto, deciso a tenere a bada l'incontro e l'avversario, con colpi veloci e molto movimento sulle gambe. Ma dal nono round è venuto fuori Horn, sempre più forte e determinato, e ha messo all'angolo il filippino, che alla fine è stato dato perdente da tutti e tre i giudici. Per Pacquiao, 38 anni, si tratta della settima sconfitta in carriera (59 vittorie e due pari). E potrebbe essere arrivato il momento del congedo. Il 29enne Horn è imbattuto dopo 19 match.

TAGS:
Boxe
Pacquiao
Horn

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X