Nfl: esordio amaro per Seattle e Indianapolis, Green Bay non sbaglia

Nella prima giornata i Seahawks, vicecampioni in carica, cadono all'overtime con St. Louis, mentre i Colts perdono a Buffalo

Nfl: esordio amaro per Seattle e Indianapolis, Green Bay non sbaglia

Se i Patriots, campioni in carica, sono parsi subito in grande forma nel match che ha aperto la stagione Nfl, lo stesso non si può dire dell'altra finalista dell'ultimo SuperBowl, i Seattle Seahawks, sconfitti 34-31 all'overtime sul campo dei St. Louis Rams. Destini alterni anche per le due ultime finaliste di Conference: Indianapolis cade 27-14 in casa dei Buffalo Bills, mentre sorridono i Green Bay Packers che si impongono 31-23 a Chicago.

Così come lo scorso anno, Seattle cade a St. Louis: stavolta però, grazie ad un'ottima partenza, per i Seahawks sembrava un'altra storia, poi però i Rams sono tornati sotto e, dopo aver trascinato il match al supplementare, hanno messo in ginocchio i più quotati avversari. Scivolone pure per i Colts: a Buffalo la partita è a senso unico, ad un certo punto il tabellone segnalava anche un imbarazzante 24-0. Hanno rischiato più del previsto, ma alla fine ce l'hanno fatta, invece i Packers: decisivi Rodgers e Jones.

Al Mile High Stadium, con i riflettori puntati su Manning e Flacco, è Denver a spuntarla su Baltimora (19-13), mentre in Tampa Bay-Tennessee, la sfida tra le due matricole più celebrate Winston e Mariota, è quest'ultimo a spuntarla alla grande e trascinare i Titans ad un sonoro 42-14. Sorrisi anche per Chiefs (27-20 ai Texans), Panthers (20-9 ai Jaguars), Dolphins (17-10 sui Redskibns), Chargers (33-28 ai Lions), Cardinals (31-19 ai Saints), Bengals (33-13 ai Raiders), Jets (31-10 ai Browns) e Cowboys (27-26 ai Giants).

TAGS:
Nfl
Seattle seahawks
St. louis rams

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X