488 GT3 EVO 2020

Due Ferrari a caccia del titolo Intercontinental GT Challenge

Guidi-Nielsen-Ledogar e Fuoco-Rovera-Ilott alla guida

  • A
  • A
  • A

Missione Intercontinental GT Challenge per la Ferrari. Saranno due le 488 GT3 Evo 2020 che AF Corse, con il supporto di Garage Francorchamps, schiererà nelle due rimanenti tappe del campionato, con l’obiettivo di assicurare al Cavallino Rampante un titolo che ancora manca al suo ricco palmares. Dopo il trionfo raccolto nella 24 Ore di Spa-Francorchamps, valida anche come prova di apertura di questa serie, Alessandro Pier Guidi, Nicklas Nielsen e Côme Ledogar affronteranno assieme a Antonio Fuoco, Alessio Rovera e Callum Ilott la 8 Ore di Indianapolis. In programma sulla configurazione Grand Prix del leggendario catino dell’Indiana dal 15 al 17 ottobre, questa prova precederà l’appuntamento finale previsto in Sudafrica, dal 2 al 4 dicembre, per la 9 Ore di Kyalami. 

L’Intercontinental GT Challenge, organizzato dal 2016 da SRO Motorsport Group, propone quest’anno un calendario ridotto a tre appuntamenti che racchiude alcune tra le più difficili gare endurance del pianeta per vetture GT3.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments