TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Lapresse

Foto 2

IPP

Foto 3

IPP

Foto 4

IPP

Foto 5

IPP

Foto 6

IPP

Foto 7

IPP

Foto 8

IPP

Foto 9

IPP

Foto 10

IPP

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

Foto 15

Ufficio Stampa

Foto 16

Ufficio Stampa

Foto 17

Ufficio Stampa

Foto 18

Ufficio Stampa

Foto 19

Ufficio Stampa

Foto 20

Ufficio Stampa

Foto 21

Ufficio Stampa

Foto 22

Lapresse

Foto 23

Lapresse

Foto 24

Lapresse

Foto 25

Lapresse

Foto 26

Lapresse

Foto 27

Lapresse

Foto 28

Lapresse

Foto 29

Lapresse

Foto 30

Ufficio Stampa

Foto 31

Foto 32

Foto 33

Foto 34

Foto 35

Foto 36

Foto 37

Ansa

Foto 38

Ansa

Foto 39

Ansa

Foto 40

Lapresse

Foto 41

Lapresse

Foto 42

Lapresse

Foto 43

Lapresse

    Kruijswijk, che volo sulla neve! E Zakarin cade nel ruscello

    Doppia spettacolare caduta al Giro d'Italia, nel corso dalla 19a tappa. I corridori, dopo aver scollinato sul Colle dell'Agnello (Cima Coppi del Giro, a 2.744 metri), hanno intrapreso la discesa. La neve a bordo strada, un vero muro. Il primo a finire per terra è la maglia rosa, Kruijswijk: la sbandata, il contatto con il muro di neve. La maglia rosa si è letteralmente cappotata, facendo un volo tipo salto mortale. L'olandese è stato poi portato in ospedale per accertamenti. "Ho fatto uno stupido errore, una mossa sbagliata e mi sono schiantato sul quel muro di neve. La mia bici è stata colpita, e non sono stato in grado di continuare immediatamente. Quando ho ripreso, ho sentito dolore alla schiena e alle costole. Il mio morale era basso. Sapevo di aver perso tempo e ha cercato di andare avanti, ma che ormai era finita. Oggi ho perso il mio Giro".
    Qualche tornante più sotto il volo, drammatico, di Ilnur Zakarin. Il russo è caduto sotto il livello della strada, facendo temere il peggio. La bici da una parte, senza la ruota, il corridore, parecchi metri più sotto, nel prato, tra le rocce, accanto ad un ruscello. Immediati i soccorsi, per fortuna il bilancio è meno pesante del previsto: clavicola rotta e enorme spavento.

    >
    I giornali: 19 febbraio

    I giornali: 19 febbraio

    Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

    Basket, la Coppa Italia a Torino

    Torino, storica impresa

    La Fiat vince la sua prima Coppa Italia battendo Brescia

    Serie A, Milan-Sampdoria 1-0: le foto del match

    Bonaventura piega la Samp

    Il Milan supera 1-0 i blucerchiati

    Serie A, Atalanta-Fiorentina 1-1: Petagna replica a Badelj

    Atalanta-Fiorentina 1-1

    Petagna risponde a Badelj

    Napoli-Spal (LaPresse)

    Il Napoli torna primo

    Contro la Spal basta Allan

    MotoGP, Pedrosa firma i test di Buriram

    Pedrosa firma i test

    Lo spagnolo è il più veloce nella terza e ultima giornata a Buriram

    Foto LaPresse

    Derby, sorriso Juve

    All'Olimpico i bianconeri stendono il Toro

    Nba, All Star Game: Mitchell re delle schiacciate

    Nba, Mitchell re delle schiacciate

    All Star Game: Devin Booker vince la gara del tiro da tre

    I giornali: 18 febbraio

    I giornali: 18 febbraio

    La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

    Genoa-Inter (Ansa)

    L'Inter crolla a Marassi

    Autogol Ranocchia e Pandev: 2-0 Genoa

    Vittozzi-Wierer giù dal podio

    Vittozzi-Wierer giù dal podio

    Biathlon: le due azzurre quarta e sesta nella 12,5 km Mass Start

    Nainggolan rosso fuoco

    Nainggolan rosso fuoco

    Nuovo look per il ninja giallorosso