TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Lapresse

Foto 2

IPP

Foto 3

IPP

Foto 4

IPP

Foto 5

IPP

Foto 6

IPP

Foto 7

IPP

Foto 8

IPP

Foto 9

IPP

Foto 10

IPP

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

Foto 15

Ufficio Stampa

Foto 16

Ufficio Stampa

Foto 17

Ufficio Stampa

Foto 18

Ufficio Stampa

Foto 19

Ufficio Stampa

Foto 20

Ufficio Stampa

Foto 21

Ufficio Stampa

Foto 22

Lapresse

Foto 23

Lapresse

Foto 24

Lapresse

Foto 25

Lapresse

Foto 26

Lapresse

Foto 27

Lapresse

Foto 28

Lapresse

Foto 29

Lapresse

Foto 30

Ufficio Stampa

Foto 31

Foto 32

Foto 33

Foto 34

Foto 35

Foto 36

Foto 37

Ansa

Foto 38

Ansa

Foto 39

Ansa

Foto 40

Lapresse

Foto 41

Lapresse

Foto 42

Lapresse

Foto 43

Lapresse

    Kruijswijk, che volo sulla neve! E Zakarin cade nel ruscello

    Doppia spettacolare caduta al Giro d'Italia, nel corso dalla 19a tappa. I corridori, dopo aver scollinato sul Colle dell'Agnello (Cima Coppi del Giro, a 2.744 metri), hanno intrapreso la discesa. La neve a bordo strada, un vero muro. Il primo a finire per terra è la maglia rosa, Kruijswijk: la sbandata, il contatto con il muro di neve. La maglia rosa si è letteralmente cappotata, facendo un volo tipo salto mortale. L'olandese è stato poi portato in ospedale per accertamenti. "Ho fatto uno stupido errore, una mossa sbagliata e mi sono schiantato sul quel muro di neve. La mia bici è stata colpita, e non sono stato in grado di continuare immediatamente. Quando ho ripreso, ho sentito dolore alla schiena e alle costole. Il mio morale era basso. Sapevo di aver perso tempo e ha cercato di andare avanti, ma che ormai era finita. Oggi ho perso il mio Giro".
    Qualche tornante più sotto il volo, drammatico, di Ilnur Zakarin. Il russo è caduto sotto il livello della strada, facendo temere il peggio. La bici da una parte, senza la ruota, il corridore, parecchi metri più sotto, nel prato, tra le rocce, accanto ad un ruscello. Immediati i soccorsi, per fortuna il bilancio è meno pesante del previsto: clavicola rotta e enorme spavento.

    >
    La rassegna stampa del 21 agosto 2017

    I giornali del 21 agosto

    Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

    L'Inter parte col tris

    L'Inter parte col tris

    Doppietta di Icardi e Perisic: Fiorentina ko

    Lazio, Spal, Lapresse

    Lazio, 0-0 con la Spal

    All'Olimpico finisce senza reti

    Crotone-Milan 0-3, le foto del match

    Milan, partenza super

    Kessié, Cutrone, Suso: Crotone spazzato via

    Conte, prima vittoria

    Conte, prima vittoria

    Doppietta di Marcos Alonso: 2-1 Chelsea in casa Spurs

    Foto Twitter Roma

    Totti, prima da dirigente

    A Bergamo l'ex capitano della Roma nella sua nuova veste

    La Roma sbanca Bergamo

    La Roma sbanca Bergamo

    Squadre in costruzione Atalanta e Roma e così il risultato è una gara molto equilibrata, vinta 1-0 dai giallorossi,e sbloccata al 31’ dalla punizione di Kolarov. Astuto il serbo che sorprende Berisha con un colpo di biliardo sotto la barriera. La reazione della squadra di Gasperini è tutta nel palo clamoroso centrato da Ilicic a 3 minuti dalla fine e a pochi centimetri dalla porta. Un risultato fondamentale per la squadra di Di Francesco.

    Mueller, l'esultanza costa cara

    Mueller, l'esultanza costa cara

    Nicolai Mueller ricorderà a lungo la rete segnata nella prima giornata di Bundesliga. Una rete decisiva per il suo Amburgo che ha conquistato i tre punti contro l'Augusta. Una gioia irrefrenabile che gli costerà uno stop di almeno sei mesi per la rottura del crociato del ginocchio destro. L'infortunio nel maldestro tentativo di festeggiare il gol con una tripla piroetta.

    Chaz-bis, tripudio Ducati

    Chaz-bis, tripudio Ducati

    Davies vince anche Gara 2 in Germania, Melandri a podio

    I giornali: domenica 20 agosto

    I giornali: domenica 20 agosto

    La rassegna italiana e internazionale

    Verona-Napoli (LaPresse)

    Il Napoli inizia con un tris

    Al Bentegodi Verona battuto 3-1

    Juventus-Cagliari: le foto del match

    La Juve parte a razzo

    In gol tutte le punte, Cagliari battuto all'esordio