Fed Cup: trionfo Repubblica Ceca, la Francia s'inchina

La coppia Pliskova-Strycova batte in due set il tandem Garcia-Mladenovic nel doppio decisivo e regala alla sua Nazionale il decimo titolo, terzo consevutivo

Fed Cup: trionfo Repubblica Ceca, la Francia s'inchina

La Francia piange, la Repubblica Ceca trionfa ancora. Nella finalissima della Fed Cup 2016, sul veloce indoor del Rhenus Sport di Strasburgo, la coppia formata da Karolina Pliskova e Barbora Strycova batte in due set Kristina Mladenovic e Caroline Garcia, aggiudicandosi il punto decisivo nel doppio e consegnando alla loro Nazionale il trofeo per la quinta volta, terza consecutiva e decima se si considerano anche i successi della Cecoslovaccchia.

Il sogno della Francia, "killer" dell'Italia ai quarti, sfuma sul più bello. Per la quinta volta negli ultimi sei anni è ancora la Repubblica Ceca ad alzare il trofeo, stavolta dopo essere andata in svantaggio: dopo i punti firmati sabato dalla Pliskova (contro la Mladenovic) e dalla Garcia (contro un'acciaccata Kvitova), la Francia si era portata in vantaggio nella seconda giornata proprio grazie al secondo successo della Garcia (6-3, 3-6, 6-3 contro la Pliskova), ma ha poi gettato alle ortiche il match point con Alize Cornet (sconfitta 6-2, 7-6 da Barbora Strycova, sostituta dell'infortunata Kvitova).

Nel doppio decisivo, le padrone di casa Mladenovic e Garcia, già vittoriose quest'anno al Roland Garros, non si sono ripetute davanti ai propri tifosi: a spuntarla, infatti, sono state le cece Pliskova e Strycova, che dopo 2 ore e 8 minuti di gioco hanno chiuso la contesa con un doppio 7-5 e hanno scritto per la quinta volta il nome della Repubblica Ceca nell'albo d'oro della Federation Cup.

TAGS:
Fed Cup
Tennis
Francia
Repubblica Ceca

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X