Australian Open, Federer in finale

Battuto Wawrinka in cinque set: sfiderà uno tra Nadal o Dimitrov

  • A
  • A
  • A

Roger Federer è in finale agli Australian Open. Il tennista svizzero ha sconfitto in semifinale il connazionale Wawrinka in un match appassionante, durato 3 ore e 4 minuti: Roger l'ha spuntata in cinque set 7-5 6-3 1-6 4-6 6-3. Si tratta della 28esima finale in uno Slam per Federer che affronterà il vincente dell'altra semifinale tra Nadal e Dimitrov. "Nemmeno nei mei sogni più reconditi avrei pensato di poter arrivare così lontano. E' splendido"

L'inizio di gara è un autentico capolavoro di Federer (numero 17 del ranking) che tiene testa alla fisicità del connazionale e si porta sul 2-0 strappando il servizio nel 12esimo gioco del primo set e nel sesto del secondo. Poi però qualcosa cambia, Wawrinka prende fiducia mentre Roger si ferma di colpo. Stan, quarta testa di serie del seeding, ha vita facile e conquista il terzo parziale concedendo un solo game all'avversario in appena 26 minuti. A inizio del quarto set si assiste ad un immediato botta e risposta tra i due svizzeri che si strappano a vicenda il servizio, poi Wawrinka mette a segno la zampata decisiva brekkando Federere sul 5-4.

A questo punto Roger torna negli spogliatoi insieme al suo massaggiatore e al rientro in campo è una furia: Stan non sfrutta una palla break nel quinto gioco e l'ex numero uno al mondo ne approfitta strappando il servizio nel game successivo e tenendo poi la battuta fino al 6-3 conclusivo. Federer è ora ad un passo dalla storia e va a caccia del 18esimo titolo Slam della sua straordinaria carriera dopo il successo nel 2012 a Wimbledon su Murray. L'ultima finale giocata dallo svizzero risale agli Us Open 2015, persa con Djokovic in 4 set. A Melbourne ha raggiunto l'ultimo atto in altre 5 occasioni collezionando 4 trionfi e un ko, proprio contro quel Rafa Nadal (nono nel ranking) che domani scenderà in campo nell'altra semifinale con Dimitrov (numero 15 Atp).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments