LE PAROLE

Tennis, il ritiro non spaventa Federer: "Se non sei più competitivo, meglio smettere"

Il tennista svizzero: "Non ho bisogno del tennis per essere felice e avere successo"

  • A
  • A
  • A

In questo 2022 lontano dai campi Roger Federer si sta preparando, o meglio abituando, a una vita senza il tennis. Il quasi 41enne campione svizzero è alle prese con i problemi al ginocchio e tra i suoi pensieri, quello del ritiro non è così lontano. "Quando non sei più competitivo, è meglio smettere. Non ho bisogno del tennis per essere felice" ha dichiarato Federer, quasi ad annunciare l'addio alle scene senza farlo ufficialmente.

Le parole sono state affidate all'intervista rilasciata al quotidiano olandese Algemeen Dagblad, ma hanno fatto subito il giro del mondo per la profondità e la tranquillità dei concetti trattati.

"Non credo di aver bisogno del tennis per essere felice, per quello mi bastano le piccole cose e la gioia dei miei figli - ha raccontato Federer -. Voglio continuare ad avere successo nella vita e negli affari, ma questo posso farlo anche senza lo sport. La carriera sportiva non può essere infinita e lo accetto. Mi manca un po' lo sport, ma la vita di casa è bella".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti