Superbike Misano: Sykes vola anche nei test

Miglior tempo e rinnovo con la Kawasaki per altri due anni

di ALBERTO PORTA

Superbike Misano: Sykes vola anche nei test

E' un day after davvero ricco quello di Misano. La Superbike si rimette in pista per un giorno di test molto importante e ricco di spunti. Si comincia con l'annuncio della Kawasaki, che conferma il contratto di Tom Sykes per altri due anni. "Sono molto contento di aver firmato, era il mio obiettivo primario. Sono già da anni in questa squadra che per me è diventata ormai una famiglia. Tutto è organizzato alla perfezione e posso dispore del miglior pacchetto tecnico".

Le parole di Tom sono confermate dal programma di lavoro in pista, che prevede per lui e per Jonathan Rea, che scende in pista solo nel pomeriggio, un assaggio di evoluzioni per il 2017. C'è anche il debutto di Raffaele De Rosa in Superbike. Il napoletano reduce dal contatto-patatrac con Leandro Mercado all'ultimo giro della gara Superstock, potrebbe sostituire a Laguna Seca l'infortunato Markus Reiterberger, per il quale è confermata la frattura della dodicesima vertebra toracica.

La Pirelli porta in pista una notevole quantità di gomme nuove per la prossima stagione e chiede ai team di fare più strada possibile per raccogliere i formazioni. In Ducati si lavora su varie soluzioni di set-up portando a anti il confronto tra il nuovo forcellone e quello vecchio. Tanto lavoro anche in casa Yamaha, che fa scendere in pista anche Luca Marconi per avere più riscontri. Alla fine della giornata si impacchetta tutto per la spedizione di moto e tutto il materiale necessario a Laguna Seca, dove il 10 luglio si correrà la nona prova del mondiale.

Questi i tempi di giornata:

Tom Sykes 1.34.674
Jonathan Rea 1.34.777
Davide Giugliano 1.34.895
Leon Camier 1.35.336
Jordi Torres 1.35.337
Chaz Davies 1.35.385
Michael van der Mark 1.35.430
Alex Lowes 1.35.468
Lorenzo Savadori 1.35.5
Nicky Hayden 1.35.565
Niccolò Canepa 1.35.746
Raffaele De Rosa 1.35.883

TAGS:
Misano
Test
Sbk