Ducati, Giugliano: "E' stato un weekend fantastico"

Rea: "Ho gestito bene la gara, poi ho attaccato"

Ducati, Giugliano: "E' stato un weekend fantastico"

Il weekend di Phillip Island ha fatto vedere un Davide Giugliano nuovo. Pure lo stesso pilota Ducati ne è consapevole: "Un weekend consistente. E' stata una settimana fantastica. In gara 1 la moto aveva delle regolazioni migliori, oggi si muoveva molto di più e facevo fatica. Ho fatto un piccolo errore toccando Sykes e mi dispiace. Ho perso tante posizione e pensavo fosse dura recuperare. Con un buon passo sono riuscito a tornare davanti", ha detto dopo il terzo posto ai microfoni del nostro inviato Alberto Porta.

Per la Ducati una trasferta australiana da ricordare: "Mi dispiace per il mio compagno Davies per la caduta. Sono comunque molto felice per il mio risultato. Ringrazio tantissimo la Ducati e dedico il terzo posto alla mia famiglia".

Doppietta per Rea, sempre più padrone della Superbike: "Ho gestito bene la gara, poi a cinque giri dalla fine ho deciso di spingere. Davies mi è stato vicino e sapevo che mi avrebbe attaccato in due punti. Così ha fatto, ma mi sono difeso bene".

Van der Mark si conferma: "Un fantastico modo di iniziare il Mondiale. Oggi riuscivo a guidare la mia Honda in maniera più rilassata, che lotta sulle staccate con Rea. Ringrazio la mia squadra per tutto il lavoro svolto".

TAGS:
Superbike
Giugliano
Rea
Van der Mark