Olimpiade Tokyo 2020 ora per ora

TIRO A VOLO, JESSICA ROSSI: "NON VEDO L'ORA DELLA CERIMONIA"

"Non vedo l'ora: sfilare con la bandiera è più emozionante dell'Olimpiade

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Non vedo l'ora: sfilare con la bandiera è più emozionante dell'Olimpiade vinta, ma farlo in un'occasione così dà emozioni ancora più forti", racconta in un'intervista all'Ansa Jessica Rossi. La portabandiera azzurra ha appena finito di allenarsi nel poligono olimpico del tiro a volo, l'Asaka Shooting Range, e racconta le proprie sensazioni e di quell' "emozione che sale. Io non vedo l'ora che arrivi quel momento. Portare la bandiera sarà una bella responsabilità: questi Giochi sono il simbolo del mondo che riparte, nonostante tutto. Rappresentare l'Italia quel giorno sarà una bella responsabilità - dice l'olimpionica di Londra 2012 -: il giorno che il presidente del Coni Malagò mi ha detto che avrei fatto la portabandiera ho pianto. È davvero un peccato che la cerimonia di apertura si svolga in uno stadio vuoto, però lo sapevamo. E comunque qui in Giappone siamo in un posto sicuro". Ma che Olimpiadi saranno quelle senza pubblico? "Evidentemente non si poteva fare altrimenti - risponde - perché non possiamo fare finta di niente. A ogni atleta credo che dispiaccia, ma è qualcosa a cui dobbiamo fare l'abitudine. Per noi del tiro a volo sarà un problema relativo, perché c'è sempre un numero di spettatori limitato".