Paralimpiadi 2016, triathlon: argento Ferrarin, bronzo Achenza

Altre due medaglie azzurre in Brasile: storico secondo posto per il veronese tra i Pt2, risultato a sorpresa per il sardo nella categoria Pt1

Paralimpiadi 2016, triathlon: argento Ferrarin, bronzo Achenza

Una giornata indimenticabile per il triathlon italiano: a Fort Copacabana, nella terza giornata delle Paralimpiadi di Rio 2016, arrivano due storiche medaglie azzurre, un inedito assoluto in questa specialità. La prima è d'argento e la conquista Michele Ferrarin nella categoria Pt2, dietro al britannicco Lewis e davanti al marocchino Lahna. La seconda, di bronzo, la mette al collo Giovanni Achenza tra i Pt1, alle spalle degli olandesi Plat e Schipper.

Dopo gli argenti dei nuotatori Francesco Bettella e Federico Morlacchi, la spedizione italiana alle paralimpiadi conquista altre due preziose medaglie, entrambe nel triathlon.

Ferrarin, 35 anni originario di Verona, taglia per secondo il traguardo nella categoria Pt2 dopo 750 metri di nuoto, 22.280 km in sella alla bicicletta e 5 km di corsa, quando il cronometro segnava 1h12'30": davanti a lui solo il britannico Lewis, in grado di chiudere in 1h 11'49". "E' un sogno essere su questo podio - sono le prime parole nel post gara -. Ti ripaga di anni e anni di sacrifici". Ma la memorabile giornata per il triathlon azzurro prosegue con lo splendido bronzo di Achenza tra i Pt1: nella gara che prevede 750 metri a nuoto, 20 chilometri di ciclismo e 5 km di corsa o sedia a rotelle, il sardo confeziona uno splendido 1h01'45" dietro alla coppia orange Plat (59'31") e Schipper (1h01'30").

TAGS:
Paralimpiadi 2016
Rio
Ferrarin
Achenza

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X