SVIZZERA-CAMERUN 1-0

Qatar 2022, Svizzera-Camerun 1-0: Embolo lancia gli elvetici

L'attaccante del Monaco segna al suo Paese di nascita e regala tre punti preziosi alla formazione di Yakin

  • A
  • A
  • A

Il gruppo G dei Mondiali 2022 in Qatar si apre con la vittoria della Svizzera contro il Camerun: ad Al Wakrah finisce 1-0 per la formazione di Yakin, che conquista i primi tre punti del raggruppamento che comprende anche Brasile e Serbia. A decidere il match al 48' è Embolo, nato proprio a Yaoundé, che insacca da pochi passi dopo l'ottima giocata sulla destra di Shaqiri. Inutili i tentativi finali dei Leoni Indomabili di Song.

LA PARTITA
La Svizzera avvisa Brasile e Serbia: gli elvetici sono ampiamente in corsa per la qualificazione. Ad Al Wakrah, nel match d'apertura del gruppo G dei Mondiali 2022 in Qatar, la formazione di Yakin batte 1-0 il Camerun. E il destino vuole che a segnare il gol decisivo sia un giocatore nato proprio nella terra dei Leoni Indomabili: Breel Embolo. L'attaccante del Monaco toglie le castagne dal fuoco alla Svizzera, che nel primo tempo rischia più volte di incassare lo svantaggio. Il Camerun, infatti, va vicino all'1-0 in due occasioni ravvicinate: con il tiro di Mbuemo respinto da Sommer e con la ribattuta di Toko Ekambi, che spedisce clamorosamente alto sopra la traversa.

Nella ripresa, invece, la giocata decisiva arriva in apertura: Shaqiri sfonda sulla destra e mette al centro per Embolo, che da pochi passi non può sbagliare. Il 25enne segna e chiede scusa: nato a Yaoundé e naturalizzato svizzero, segna proprio al suo Paese d'origine. Il Camerun prova a reagire con il colpo di testa di Anguissa, poi è Onana ad evitare il gol fotocopia respingendo la deviazione da pochi passi di Vargas e bloccando nel finale la conclusione di Seferovic, che nel recupero si divora il raddoppio. Nel finale ci si aspetta un assalto degli africani, che però non arriva: finisce 1-0, con la Svizzera pronta a sfidare Serbia e Brasile per il passaggio agli ottavi. Il Camerun, invece, è già vicino all'eliminazione: servirà un miracolo contro Vlahovic e compagni e contro i verdeoro.

IL TABELLINO
SVIZZERA-CAMERUN 1-0
Svizzera (4-3-3):
Sommer 6; Widmer 6,5, Akanji 6, Elvedi 5,5, Rodriguez 6 (45' st Comert sv); Freuler 6, Sow 5,5 (27' st Frei 6), Xhaka 6; Shaqiri 6,5 (27' st Okafor 6), Embolo 7 (27' st Seferovic 5,5), Vargas 5,5 (36' st Rieder 6). A disp.: Omlin, Kobel, Kohn, Fernandes, Zakaria, Aebischer, Fassnacht, Schar, Jashari. All.: Yakin 6,5
Camerun (4-3-3): Onana 6,5; Fai 5,5, Castelletto 6, N'Koulou 6, Tolo 5,5; Oum Gouet 5,5, Anguissa 6, Hongla 5,5 (23' st Ondoua 6); Mbeumo 5,5 (36' st Moumi Ngamaleu 6), Choupo-Moting 6 (29' st Aboubakar 5,5), Toko Ekambi 5 (29' st N'Koudou 6). A disp.: Ngapandouetnbu, Epassy, Ngom Mbekeli, Wooh, Nsame, Bassogog, Kunde, Mbaizo, Ntcham, Ebosse, Marou. All.: Song 5,5

Arbitro: Tello (Arg)
Marcatore: 3' st Embolo
Ammoniti: Fai (C), Elvedi (S), Akanji (S)

LE STATISTICHE
Xherdan Shaqiri è stato direttamente coinvolto nella metà esatta dei 24 gol della Svizzera nelle ultime quattro apparizioni nei principali tornei internazionali (Europei + Coppa del Mondo), segnando otto gol e fornendo quattro assist.
Xherdan Shaqiri è ora l'unico giocatore ad essere stato direttamente coinvolto in almeno un gol in ciascuno degli ultimi cinque tornei internazionali principali (Europei e Mondiali) partendo dall’edizione 2014 dei Mondiali.
Xherdan Shaqiri è il primo giocatore svizzero a fornire almeno un assist in due diverse edizioni dei Mondiali (2018 e 2022) e il giocatore elvetico più anziano (31) a fornire un passaggio vincente in questa competizione da Georges Bregy contro la Romania nel 1994 (36).
La Svizzera è imbattuta nella gara d’esordio nelle ultime sei partecipazioni al Mondiale (3V, 3N), dallo 0-5 contro la Germania nel 1966.
Il Camerun ha vinto solo una delle 15 partite giocate ai Mondiali contro una squadra europea (5N, 9P), quella contro la Romania nel 1990 (2-1). Delle 23 squadre che hanno giocato almeno 15 volte contro una nazione del Vecchio Continente nella competizione, il Camerun è quella con la peggiore percentuale di vittorie (7%).
Breel Embolo ha segnato in ognuna delle ultime tre presenze con la Svizzera, la sua migliore striscia realizzativa con la nazionale elvetica.
Il Camerun ha perso tutte le ultime otto partite al Mondiale. Solo il Messico nella storia della competizione ha registrato una striscia di sconfitte consecutive più lunga (9 tra il 1930 e il 1958).
Xherdan Shaqiri è solo il terzo giocatore svizzero a collezionare 10 presenze ai Mondiali dopo Valon Behrami e Stephan Lichtsteiner, e solo il secondo a registrare almeno una apparizione in quattro diverse edizioni della competizione dopo Behrami (2010, 2014, 2019, 2022).
Yvan Sommer (33 anni) è il portiere svizzero più anziano a giocare una partita ai Mondiali dopo Pascal Zuberbühler (35 anni nel 2006).
Il Camerun non ha subito un solo tiro in porta nel primo tempo di una partita dei Mondiali per la seconda volta nella sua storia dopo la gara contro la Germania nel 2002 (anche in quel caso arrivò una sconfitta).
50ª presenza per Remo Freuler con la Svizzera, la prima ai Mondiali con la nazionale elvetica.
La Svizzera schiera oggi il suo secondo XI titolare più anziano in una gara dei Mondiali (28 anni e 238 giorni) dopo quello messo in campo contro il Brasile nel 1950 (28 anni e 314 giorni).

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti