LA SVOLTA

Frappart per Costa Rica-Germania: prima donna ad arbitrare ai Mondiali 

Finora tutte e tre i direttori di gara donna avevano svolto il ruolo di quarto uomo

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Per la prima volta nella storia dei Mondiali, un arbitro donna dirigerà una partita. La francese Stephanie Frappart è stata infatti designata per la partita Costa Rica-Germania, partita del girone E, che si giocherà giovedì prossimo. Frappart è una delle tre arbitro donna del gruppo dei 36 direttori di gara e finora nessuna era stata ancora scelta come arbitro. Tutte e tre avevano svolto il ruolo di quarto uomo.
 

Vedi anche L'arbitro Sikazwe colpisce ai Mondiali: che disastro in Belgio-Canada mondiali qatar 2022 L'arbitro Sikazwe colpisce ai Mondiali: che disastro in Belgio-Canada
Per la prima volta nella storia dei Mondiali, in Qatar ci sono tre donne arbitro: oltre a Stephanie Frappart (Francia), Salima Mukansanga (Ruanda) e Yoshimi Yamashita (Giappone). Stesso numero di guardalinee: Neuza Back (Brasile), Karen Díaz Medina (Messico) e Kathryn Nesbitt (USA).

"È un segnale forte da parte della Fifa avere donne arbitri in Qatar - aveva commentato Frappart dopo l'annuncio dei fischietti selezionati per il torneo - Non sono una portavoce femminista, ma se questo può far accadere le cose...", aveva aggiunto, dicendosi consapevole di "giocare un ruolo" come un modello per un'intera generazione di future donne arbitro. Per la 38enne francese la Coppa del Mondo è la logica continuazione di un'ascesa fulminea. Prima arbitro donna nella seconda divisione francese (2014), poi nella Ligue 1 maschile (2019), nella Supercoppa Europea (agosto 2019), nella Champions League (dicembre 2020) e nella finale della Coupe de France (maggio), Frappart è ormai molto ben affermata nel panorama arbitrale francese ed europeo. Ora un altro importante passo avanti.
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti