Juve, l'impresa il giorno dopo: distacchi, sconfitte e gol

L'analisi dei numeri bianconeri: e da qui alla fine si può ritoccare qualche altro record

di ALBERTO GASPARRI

La giornata di riposo concessa da Allegri dopo la festa scudetto è l'occasione giusta per analizzare un'impresa che rimarrà nella storia. Il quinto titolo consecutivo conquistato dalla Juve ha scritto una nuova pagina del calcio italiano e, come sempre, sono i record a rendere la grandezza di quanto compiuto da Buffon e compagni. Tanto si è detto e si è scritto su questa incredibile stagione bianconera, ma vale la pena sottolineare alcuni numeri che, più di altri, lasciano a bocca aperta.

Juve, l'impresa il giorno dopo: distacchi, sconfitte e gol

Come si evidenzia nella nostra grafica, lo strapotere juventino è di quelli da lasciare a bocca aperta. Non tanto per i cinque campionati vinti in cinque anni, quanto per il distacco rifilato alla concorrenza. Quasi cento punti al Napoli, addirittura 157 all'Inter. E ancora: 136 partite vinte su 187 giocate, con solo 14 (!) sconfitte. Ben 358 gol fatti contro i 109 subiti. Che tradotto fa 445 punti ottenuti. E il bello è che non è ancora finita qui. Perché con altre tre gare di campionato ancora da completare, la Juve può ritoccare altri primati. Come quello delle reti subite, oppure quello dei partite chiuse senza incassare gol. Ma vediamoli nel dettaglio:

-La Juventus ha subito solo 18 gol fin qui. Il primato in un campionato italiano a 20 squadre è di 20 gol subiti della Juventus 2011/12.
-Il record di clean sheets in Serie A in un campionato è di 22 partite senza subire gol (Juventus 2013/14 e Milan 1993/94). Ora la Juve è a 20 e quindi teoricamente può superarlo.
-La Juventus ha 85 punti. Con 9 ancora a disposizione potrebbe scrivere il terzo record di punti in A dopo Juventus 2013/14 (102) e Inter 2006/07 (97).
-Solo due squadre (Juventus 2013/14 e Inter 2006/07), infatti, avevano fatto più punti e vinto più partite dopo 35 giornate di Serie A rispetto a questa Juventus.
-La Juventus vince il suo quinto campionato consecutivo con la miglior difesa stagionale; l’Inter dei quattro scudetti sul campo (2006-2010) vi riuscì solo per gli ultimi tre anni.

TAGS:
Juve
Record
Scudetto

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

Quale degli ultimi cinque scudetti vi ha fatto gioire di più?