Giro 2017, 6a tappa: Dillier trionfa in volata, Jungels conserva la maglia rosa

Lo svizzero precede il belga Stuyven. Quarto l'azzurro Andreetta

  • A
  • A
  • A

Silvan Dillier vince la sesta tappa del Giro 2017. Lo svizzero del BMC Racing Team taglia per primo il traguardo della Reggio Calabria-Terme Luigiane staccando di pochi millesimi il belga Jasper Stuyven. Terzo l'austriaco Postlberger, mentre il primo degli azzurri è Andreetta, quarto e attaccato al gruppo di testa per gran parte del percorso prima di cedere a pochi chilometri dall'arrivo. Bob Jungels conserva la maglia rosa.

La sesta tappa del Giro d'Italia va a Silvan Dillier. La Reggio Calabria-Terme Luigiane va allo svizzero,che vince in sella alla sua BMC Racing Team dopo uno splendido arrivo in volata con il belga Jasper Stuyven della Trek-Segafredo. I due vanno in fuga dopo pochi chilometri insieme all'austriaco Lukas Postlberger della Bora-Hansgrohe, terzo a dodici secondi, e all'azzurro Simone Andreetta della Bardiani-CSF.

L'azzurro è stato a lungo a contatto con il gruppetto di testa, ma all'arrivo non è riuscito a tenere il ritmo chiudendo quarto. Non cambia la classifica generale dopo questa sesta tappa: Bob Jungels resta in maglia rosa. Il lussemburghese della Quick Step Floors conserva i sei secondi di vantaggio su Geraint Thomas del Team Sky e i dieci sul gruppo formato, tra gli altri, da Adam Yates, Vincenzo Nibali e Domenico Pozzovivo. Anche la maglia ciclamino della classifica a punti resta sulle spalle del colombiano Fernando Gaviria. Domani andrà in scena la settima tappa del Giro d'Italia 2017, la Castrovillari-Alberobello.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments