euro 2024 ora per ora

POLIZIA TEDESCA: "IMPORTANTE SUPPORTO DALLE FORZE DELL'ORDINE ITALIANE"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"Le delegazioni di polizia straniere, comprese quelle italiane, sostengono la polizia tedesca sia all'Ipcc 2024 a Neuss che direttamente nelle singole sedi come delegazioni mobili di polizia. Questo sostegno locale e' ovviamente particolarmente importante quando gioca la rispettiva squadra nazionale". Lo ha detto a LaPresse Claudia Vogel, portavoce dell'International Police Cooperation Center (Ipcc 2024), il Centro di cooperazione internazionale di polizia allestito per la gestione della sicurezza durante gli Europei di calcio in Germania. Tra i suoi compiti, il Centro ha quello di "raccogliere, valutare e controllare tutte le informazioni di polizia rilevanti per la situazione sulle partite degli Europei in Germania e garantire cosi' il miglior scambio possibile di informazioni di polizia a livello nazionale", ha spiegato la portavoce, aggiungendo che "l'Ipcc 2024 coordina anche lo spiegamento delle delegazioni di polizia internazionali, ma non guida direttamente le operazioni (compito che spetta direttamente alle autorita' di polizia)". "I colleghi stranieri forniscono supporto in particolare con informazioni e conoscenze sulla propria scena dei tifosi. Queste informazioni vengono valutate e messe a disposizione delle autorita' della sede del Centro, in modo che la direzione delle operazioni possa tenerne conto nella valutazione della situazione al fine di garantire la massima sicurezza possibile durante gli Europei", ha aggiunto Vogel. In occasione della partita d'esordio dell'Italia a Euro 2024 contro l'Albania a Dortmund, il 15 giugno, oltre 50 tifosi italiani ritenuti 'ad alto rischio' sono stati fermati dalla polizia tedesca perche' in possesso di oggetti pericolosi e perche' sospettati di preparare degli scontri con i tifosi albanesi. "Gli agenti di polizia italiani sono stati inviati direttamente in supporto della polizia di Dortmund per questa partita. Hanno supportato i colleghi tedeschi sul posto con la loro conoscenza della tifoseria e con la loro conoscenza della lingua italiana nel contatto con i tifosi", ha spiegato la portavoce.

Al Centro di cooperazione della polizia "sono presenti numerosi colleghi del National Football Information Point (Nfip) di tutte le nazioni partecipanti. Cio' significa che i colleghi sono schierati qui e sono in servizio insieme ai loro colleghi tedeschi nella sede di Neuss", ha detto ancora Vogel, aggiungendo che "ogni nazione ha una componente mobile che funge da delegazione mobile di polizia nell'area operativa. Si tratta di agenti di polizia stranieri che agiscono da interlocutori per i tifosi, nel senso di uno scambio 'a bassa soglia', ma anche per consigliare la direzione della polizia in merito a potenziali criminali violenti e possono contribuire con la loro esperienza in modo che la situazione possa essere valutata nel modo piu' completo possibile".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti