i calcoli

Italia qualificata agli ottavi di Euro 2024 se...

Agli ottavi passerano anche le quattro migliori terze dei sei gironi: ecco perché con la Spagna potrebbe bastare un pareggio

  • A
  • A
  • A

Siamo sicuri che questo è un discorso che a Luciano Spalletti non farà piacere: giustamente pretende concentrazione per i 90' di una partita, figuriamoci se vuole pensare a possibili calcoli contro la Spagna per qualificarsi agli ottavi di Euro 2024. La realtà del regolamento del torneo, però, prevede che anche un pareggio dell'Italia con le Furie Rosse nel match di giovedì potrebbe bastare per passare alla fase finale: dopo una sola partita, e con ancora tanti incastri (considerando gli altri gironi), è impossibile dare una certezza matematica ma osservando le ultime due edizioni degli Europei possiamo farci un'idea.

A Euro 2024, così come a Euro 2016 ed Euro 2020, è previsto che passino il turno tutte le prime e le seconde dei sei gironi ma pure le quattro migliori terze. Ecco perché con quattro - o addirittura tre - punti, ci si potrebbe garantire gli ottavi di finale. Per fare qualche esempio, tutte le ripescate degli ultimi due tornei avevano proprio 3 o 4 punti, otto anni fa addirittura la ripescata era stata il Portogallo che poi vinse in finale contro la Francia.

Sin qui la teoria, la statistica e un minimo di matematica. Poi però c'è tutto il discorso della competitività: chiudere terzi significherebbe pescare una brutta avversaria (una delle prime classificate dei gruppi) negli ottavi di finale e a quel punto tutto si farebbe molto più difficile. Perciò meglio giocarsela al meglio con Spagna e Croazia, tentando di chiudere primi il girone. Per i calcoli, se necessario, c'è ancora tempo.

Vedi anche Con il blocco Inter e le idee di Spalletti, l'Italia ha un piede negli ottavi di finale  euro 2024 Con il blocco Inter e le idee di Spalletti, l'Italia ha un piede negli ottavi di finale 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti